News

Cookie Policy: cambiano le regole, sei mesi per adeguarsi

Novità dal mondo cookie: il Garante della Privacy ha emanato le linee guida definitive sull’uso dei cookie e delle altre tecniche di tracciamento. Non ti preoccupare, hai sei mesi di tempo per adeguare il tuo sito alle nuove direttive che prevedono interessanti novità in merito all’acquisizione del consenso e allo stop al legittimo interesse. Quali sono i miglioramenti che devi adottare per rendere l’informativa sulla privacy a norma di GDPR? Scopriamoli insieme!

Le novità in breve: le linee guida del Garante della Privacy

Per prima cosa, la nuova normativa sui cookie rende legittimo il trattamento dei dati solo con il consenso dell’interessato. In altre parole: non si potrà fare riferimento al legittimo interesse del titolare per giustificare il ricorso a cookie e altri strumenti di tracciamento.
Le nuove linee guida affrontano la questione delle modalità di acquisizione del consenso tramite “scrolling”. Lo scorrimento della pagina web non sarà più sufficiente per fornire una valida manifestazione di consenso.
Per quanto riguarda il cookie wall, ossia quel meccanismo vincolante per cui l’utente, per accedere al sito, si trovi obbligato a prestare il proprio consenso al trattamento dei dati personali, resta illecito a meno che il titolare del sito offra la possibilità di accedere a contenuto equivalente senza prestare il proprio consenso.
Il Garante si sofferma anche sulla questione della reiterazione delle richieste di consenso. Evidenzia come l’eccessiva riproposizione del banner contenente l’informativa breve possa risultare invasiva, portando gli utenti ad accettare trattamenti a cui altrimenti non avrebbero dato il consenso pur di fare sparire il banner.
Una volta che l’utente ha fatto la propria scelta, questa andrà registrata e il titolare del trattamento non potrà chiedere nuovamente a quest’ultimo di esprimere il proprio consenso all’uso dei cookie. L’area dedicata alle scelte di dettaglio dovrà essere raggiungibile tramite un ulteriore link. In quest’area dovrà essere resa esplicita la possibilità di rivedere le proprie scelte sui cookie.

Piccolo dizionario in materia di cookie

I cookie tecnici sono quelli che vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di navigazione. Memorizzano informazioni importanti che si inseriscono all’interno di un sito: i prodotti nel carrello, la lingua che preferiamo, ecc. Trattandosi di cookie autorizzati, non è necessario un preventivo consenso degli utenti per il loro utilizzo. Basta inserire un’informativa che indichi quali stai utilizzano e a che fine.

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso, nell’ambito della navigazione in rete. Per questa tipologia di cookie è necessaria un’adeguata informativa e una richiesta di consenso esplicito.

Può accadere che una pagina web contenga anche i cosiddetti cookie di terze parti, ospitati in vari elementi, come ad esempio banner pubblicitari, immagini e video. Questi cookie vengono utilizzati solitamente a fini di profilazione. In questo caso, il Garante accetta che il titolare del sito non sia necessariamente informato su tutti i cookie di terze parti che vengono installati e sul loro funzionamento, ma deve essere al corrente di chi siano queste terze parti e ne dia riscontro all’utente che visita il sito.

Sei pronto per aggiornare la tua cookie policy? A forza di parlare di cookies, ci è venuto un certo languorino. 🍪😊